• HumanDesign-1-970x150

  • HumanDesign-3-970x150

  • HumanDesign-4-970x150

  • HumanDesign-5-970x150

  • HumanDesign-6-970x150

  • HumanDesign-7-970x150

  • L'informazione contenuta in Human Design è in realtà per i bambini.

    Quando hai bambini viene insegnato chi sono sin da piccoli e quando vengono incoraggiati a vivere in accordo con la propria natura, hanno la possibilità di vivere una vita veramente corretta. Essi imparano ad amare se stessi, e a muoversi attraverso la vita con una facilità che a molti di noi è sconosciuta. Al contrario degli adulti non devono passare per il difficile e complesso processo di de-condizionamento. Fin dal momento della nascita i bambini vengono intenzionalmente ed inconsapevolmente condizionati da genitori, parenti, insegnanti, amici, conoscenti ed estranei. I bambini piccoli sono molto vulnerabili. Si rivolgono agli adulti per capire, per essere accettati e guidati. I primi sette anni della vita sono estremamente importanti. È durante questo periodo che si stabilisce quali sono i percorsi che percorreranno nella vita. Come adulti, tutti noi abbiamo abitudini radicate in profondità ed acquisite durante tutta una vita di condizionamenti. È difficile resistere alle nostre abitudini e più vecchi diventiamo più difficile diviene. Il processo di de-condizionamento - disimparare comportamenti e abitudini che contraddicono la nostra vera natura - può sembrare un processo lento e molto difficile. Attualmente gli adulti costituiscono la maggior parte delle persone a cui è stato insegnato il proprio Disegno. Attraverso gli adulti, i bambini possono essere educati e cresciuti in accordo con la loro vera natura.

    Immagina aver avuto accesso a quest’informazione durante la tua crescita. Pensa a quanto incredibile sarebbe esser stato guidato in un modo che non contraddice chi sei realmente. Essere Genitori Non È Facile anche Con i Migliori Strumenti Noi tutti vediamo il mondo attraverso gli occhi del nostro condizionamento e questo offusca la percezione che abbiamo non solo di noi stessi, ma anche dei nostri figli. Vedere i nostri figli attraverso Human Design è un’esperienza straordinaria. Ti toglie i veli dei preconcetti e ti permette di crescere tuo figlio o tua figlia, in un modo che onora la sua vera natura ed i suoi veri talenti. Conoscere il tuo Disegno e quello dei tuoi figli, ti permette vedere le inalterabili e geneticamente guidate dinamiche familiari. Vedere che non possiamo cambiare le meccaniche familiari, ti libera da provare a cambiare quello che non è possibile e ti permette di focalizzarti su soluzioni alternative per risolvere i problemi. Quando riesci a vedere come è disegnato ogni membro della famiglia, nel contesto dell'intera famiglia, ogni cosa comincia ad avere un senso; perchè tuo figlio gioca tranquillamente quando è da solo ed invece comincia a saltare sui muri, da una parte all'altra, appena hai delle visite? Perchè tu ti senti esplodere, quando il tuo compagno è arrabbiato, anche se tu non sei una persona aggressiva? Perchè percepisci la tristezza di tua figlia minore in un modo quasi insopportabile ma non ti succede lo stesso con nessun altro dei tuoi figli.

    Human Design può portare un enorme sollievo ai genitori. Vedere il Disegno dei propri figli è un’emozione incredibile. Puoi vedere la conferma della tua esperienza, del tuo vissuto con loro; ogni bambino è veramente unico.

    Nel suo sito web personale Ra Uru Hu dice: "Recentemente ho dato molte letture a ragazzi.Sono spesso stato coinvolto con l'insegnamento dei giovani e come genitore sono profondamente interessato allo sviluppo sano dei miei figli. Human Design con la sua verità basica ed i suoi valori, non è limitato agli adulti. I bambini hanno la capacita di comprendere velocemente il proprio Disegno.  Idealmente, quest’informazione è più adatta ai ragazzi che stanno attraversando il secondo quarto di Saturno, fra i sette anni e mezzo e i quindici. Il linguaggio ed il tono sono adattati per la fascia media di questo gruppo d’età. Fai ad un bambino che conosci e ami un regalo speciale: il suo personale Disegno ed una guida d'aiuto, per incominciare ad esplorarlo da solo."

  • bimboI bambini Manifestatori sono i più difficili per i genitori. Non sono, per natura, controllabili, perché sanno di poter semplicemente "fare" da soli, senza l'aiuto di nessuno. Hanno bisogno che s’insegni loro a chiedere il permesso costantemente. La gran responsabilità dei genitori è non negarlo irragionevolmente o senza dare una spiegazione comprensibile. In questo modo si costruisce un rapporto di fiducia tra genitori e figli. Altrimenti i bambini Manifestatori  smetteranno di chiedere e faranno comunque quello che vogliono. Devono essere trattati con cortesia, in modo che possano imparare a trattare gli altri cortesemente di conseguenza. Aiuta tua figlia o figlio Manifestatore a capire che la sua azione ha un forte impatto ed effetto sugli altri. In questo modo, il bambino apprenderà ad informare chi deve subire l'impatto delle sue azioni, e questo agevolerà notevolmente il fluire delle sue relazioni future con il mondo esterno.

    I bambini Generatori sono naturalmente reattivi e hanno bisogno di essere incoraggiati a prestare attenzione alle proprie risposte. I bambini Generatori emettono dei suoni non-verbali per indicare una risposta positiva o negativa, e a volte neutrale, verso le cose che incrociano. Aiutala o aiutalo ad essere cosciente di queste risposte sonore e del significato associato ad ognuna di esse. Alcuni suoni indicano "SI" ed altri significano "NO". Non forzare un bambino Generatore a dire sì o no a parole, lascialo usare i suoi naturali borbottii o mugugni. Gli può essere insegnato ad essere educato dopo aver imparato a prestare attenzioni alle sue naturali risposte, ma non prima. I genitori dei bambini Generatori devono essere disposti ad accettare "no", quando formulano una domanda che implica un "si/no" come risposta.  E’ sano per un bambino Generatore poter essere libero di rispondere di "no".

    I bambini Proiettori hanno bisogno di essere riconosciuti e apprezzati per ciò che sono realmente. Hanno bisogno di essere invitati a sperimentare, ad esplorare e a fare esperienza di molte cose differenti nella vita. Alcuni bambini Proiettori non accetteranno molti degli inviti che gli sono offerti, per ciò i genitori devono prepararsi ad accettare molti declini. I genitori dei bambini Proiettori devono beneficiare di una maggiore conoscenza del Disegno, per apprezzare i talenti e le vulnerabilità dei figli e per aiutarli ad imparare a riconoscere quali inviti sono "buoni inviti" per loro e quali no.

    I  sono il barometro di tutta la famiglia. Se il bambino riflettore piange, qualcuno in famiglia è triste o emozionalmente giù. Se il bambino riflettore ride e salta in giro, vuol dire che chi è intorno a lui o lei si sente bene. I bambini Riflettori, riflettono ogni cosa che è nell'ambiente intorno a loro. A scuola vogliono sedere nel mezzo del circo. È il loro posto naturale. Mai mettere fretta ad un bambino Riflettore perchè decida qualcosa d’importante. Ha bisogno di moltissimo tempo, un mese intero, prima di poter sapere se qualcosa è corretto per lui. I genitori hanno bisogno di imparare la pazienza per essere in grado di permettere a questi bambini di prendere il tempo necessario per riflettere sulle cose.